I nostri ospiti

image

Giovanni Asta

Si avvicina allo Yoga nel 1989 e gradualmente il suo interesse cresce fino al primo viaggio in India dove a Rishikesh frequenta lo Yoga Study Center di Rudra Gowda e lo Sivananda Asram. Prosegue il suo cammino fino all’incontro con l’Associazione JYOTIM, si abilita all’insegnamento nel 2001 e nel 2007 l’Ass. JYOTIM gli conferisce la qualifica di Advanced Teacher.
Nel corso degli anni e di numerosi viaggi, ha avuto l’opportunità di partecipare a lezioni e seminari a Londra, a Monaco di Baviera, in Costa Rica, a Milano, a San Francisco e a New York.
Nel 2004 conosce il Prof. Marco Ferrini e con il CENTRO STUDI BHAKTIVEDANTA inizia un percorso di studi e consegue nel 2007 il dottorato in Psicologia Indovedica (Ph.D. Indovedic Psychology) rilasciato dalla Yorker International University. Con Lorenza Ferraguti del CENTRO YOGA DARSHAN ha approfondito lo studio del Pranayama secondo la tradizione di Paramansa Satyananda. Nel 2012 consegue il patentino nazionale di Personal Trainer Olistico, rilasciato dallo CSEN Milano, Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI.
Ha collaborato con HARI OM per i corsi di formazione insegnanti, e dal 2016 fa parte del corpo docenti ANATOMYOGA.
Nel 2014 stimolato da Alberto Vezzani entra con entusiasmo nel progetto YOGARE, prima scuola di yoga on line, per la divulgazione della pratica Yoga.
Nel marzo del 2016 YOGA JOURNAL ha pubblicato il suo articolo “La schiena, il lato oscuro dell’ego”.
Insegna nella Scuola Vidya Yoga da lui fondata e tiene seminari e workshop in tutta Italia.

image

Mauro Bergonzi

Mauro Bergonzi ha insegnato Religioni e Filosofie dell’India presso l’Università  degli Studi di Napoli “L’Orientale” ed è socio analista del Centro Italiano di Psicologia Analitica (C.I.P.A.). Autore di saggi in campo orientalistico e psicologico, a partire dagli anni ’70 per circa tre decadi ha approfondito i percorsi meditativi di varie tradizioni orientali (vipassana, zen, rdsogs ch’en, advaita-vedanta e taoismo) con uno spirito di ricerca libero da dogmi e adesioni confessionali. Dopo una spontanea e naturale dissoluzione della ricerca spirituale e del “cercatore”, è rimasto soltanto un puro e radicale non-dualismo. Fondamentale in questo senso è stata la sua assidua frequentazione degli insegnamenti di Nisargadatta Maharaj, Jiddu Krishnamurti e Tony Parsons. Da diversi anni conduce gruppi di “condivisione dell’essere” (Sat-sang) in varie città  italiane. Il suo libro, Il sorriso segreto dell’essere (Mondadori 2011), presenta un panorama sintetico della comunicazione che avviene in questi incontri. Altri materiali sono reperibili sul sito: https://sites.google.com/site/ilsorrisodellessere/

image

Barbara Biscotti

Insegna yoga a Milano secondo la tradizione di Nil Haoutoff, tramandata da P. Tomatis e C. Conte. È vicepresidente della YANI (Yoga Associazione Nazionale Insegnanti) e ha coordinato il tavolo UNI per la predisposizione della norma tecnica sulla figura professionale dell’insegnante di yoga. È autrice di numerosi articoli usciti su Percorsi Yoga ed è stata curatrice della collana Corriere della Sera-YANI “Yoga. Teoria e pratica”, nonché autrice di alcuni volumi della stessa. È coautrice, con A. Farina, di Mangiare Yoga. Pratica e alimentazione: un rapporto vitale, Solferino Edizioni, in corso di pubblicazione (17 ottobre 2019).
È docente al Master in Yoga Studies dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.

image

Marika Bongallino

Ha iniziato ad appassionarsi allo studio dell’uomo nei suoi aspetti bio-psico-sociali, laureandosi in tecniche della Riabilitazione Psichiatrica e Psicosociale nel 2006 a Pavia. La sua continua ricerca per il benessere dell’individuo e per il recupero di situazioni di disagio l’ha portata ad approfondire la tecnica attraverso lo studio del linguaggio corporeo e delle sue infinite possibilità creative oltre il limite, diplomandosi così alla scuola di specializzazione in DanzaMovimentoTerapia a Milano dalla maestra Elena Cerruto e direttamente dalla pionera Argentina Maria Fux. Attualmente lavora come Danzaterapeuta riconosciuta APID, da libera professionista in Istituti Scolastici, Università della Terza Età e Enti di Formazione, Centri Diurni e Associazioni. Cofondatrice e Presidente dal 2014 di CieloTerra, svolge laboratori DMT rivolti a tutte le età, per la crescita personale e il benessere mente/corpo/emozioni. Pratica yoga da diversi anni, in particolare ha frequentato corsi di formazione di Thai Yoga in Thailandia dalla maestra Asoka Klomyooket. Istruttrice di primo livello di MatsYoga, lo yoga in acqua, allieva diretta dell’ideatrice Stefania Montagna. Esperta di arti marziali e sport da combattimento è istruttrice di Karate Shotokan e FitBoxing. Campionessa di diversi tornei a livello nazionale e internazionale di Karate, Savate e Pugilato.

image

Cristiano Bonolo

Appassionato di cucina da sempre, si avvicina a quella naturale e macrobiotica all’età di 20 anni, per poi approdare alla vegetariana e vegana. Tra il 2000 e il 2011 segue corsi di cucina naturale, specializzandosi nella pasticceria vegana. Nel 2010 crea Il Cucinotto, blog nel quale propone al pubblico i suoi piatti.
Nel 2011 frequenta, con lo chef Simone Salvini, l’Organic Academy, la scuola vegana dove svolge corsi di pasticceria ayurvedica; l’anno successivo avviene l’incontro con Vegolosi.it con il quale pubblica, a più mani, diversi libri, oltre a essere il volto delle videoricette.
Nel 2014 partecipa a So Glam So You e, nel 2015, è ospite di Geo&Geo. Dal 2017 svolge attività come docente all’Istituto Superiore G. Magnaghi di Salsomaggiore (PR), all’Istituto Eccelsa di Alberobello (BA) e inizia le collaborazioni con La Cucina Italiana e Cucina Naturale. La mia cucina gentile è il suo primo libro personale per Trenta Editore.

image

Filomena Cancellaro

Ha conseguito la Maturità classica e la laurea in Fisica. Ha ottenuto l’Attestato di Completamento del Corso di Formazione Feldenkrais nell’aprile del  2017, dopo aver seguito il Training quadriennale della Scuola per Insegnanti del Metodo Feldenkrais di Firenze – Firenze 6. E’ socia dell’Associazione Italiana Insegnanti Metodo Feldenkrais (AIIMF). È insegnante del Metodo Feldenkrais a Matera (Università delle Tre Età e centro Yoga Matha), dove svolge lezioni settimanali di gruppo, lezioni individuali e seminari tematici.

image

Angelo Catanzaro

Massaggiatore, docente di massaggi e discipline olistiche e bionaturali riconosciuto CIDESCO, diplomato come estetista specializzato.
Tecniche e specializzazioni: Massaggio Svedese, Micromassaggio Cinese, Shiatsu, Moxa, Massaggio in Acqua Calda, Linfodrenaggio metodo Vodder, Massaggio Drenante Integrato, Massaggio Estetico e Sportivo, Discipline Ayurvediche (Abhyanga e vari trattamenti ayurvedici), Massaggio Tradizionale Thailandese, Thai Yoga Massage, Massaggio Thailandese Nerve – Touch, Thai Foot Massage, Massaggio Lomilomi, Massaggio Californiano, Reiki Usui 1° e 2° livello, Coppettazione, Hot Stone Massage, Osteothai, Tecniche di Meditazione e Rilassamento.
Pratica discipline olistiche e bionaturali dal 1997, ha collaborato con Centri Benessere e SPA di prestigio; oggi è titolare di AMRITA OM – Studio Olistico e Formazione a Casamassima (Bari). La sua formazione è avvenuta e avviene in Italia, Europa ma soprattutto in Asia, in particolare in Thailandia e India. Spesso in viaggio, in continua evoluzione, convinto che la formazione continua e un lavoro per accrescere e migliorare il proprio “essere interiore” siano le armi vincenti per migliorarsi tecnicamente e spiritualmente. Crea e fonde diverse tecniche cercando sempre di esplorare “atteggiamenti di lavoro” funzionali, personalizzati e basati principalmente su aspetti emozionali.
Da molti anni svolge l’attività di formatore di tecniche di massaggio, invitato come relatore in fiere, manifestazioni ed eventi del settore estetico, olistico e del benessere.

image

Jacopo Ceccarelli

Musicista ed Insegnante Yoga diplomato presso la scuola di Yoga e Meditazione “Global Sadvipra Training Centre” di Copenaghen.
Insegna Yoga e Meditazione dal settembre ’95
Ha sviluppato la sua conoscenza dello yoga in Europa ed in Asia dove ha trascorso molto tempo frequentando diversi ashram, scuole e monasteri per approfondire i vari stili di questa disciplina.
La sua ricerca spirituale inizia molto presto quando la passione per le arti marziali, trasmessagli da un familiare quando era piccolo, lo ha portato ad imparare la meditazione secondo la tradizione Taoista e quella Zen.
In particolare la passione per la meditazione lo ha portato a trascorrere molto tempo in varie regioni dell’India, in particolare sull’Himalaya dove ha avuto la possibilità (e la fortuna) di imparare la meditazione con monaci e yogi di diverse tradizioni spirituali come, il Buddismo, il Vedanta ed il Tantra.
Ha iniziato la formazione come Insegnante Yoga nel ’94 sotto la guida di Pranakrsnananda Avadhuta (monaco di tradizione tantrica) seguendo i suoi corsi intensivi per Insegnanti ogni estate fino al ’97, anno in cui ha consolidato la formazione con un percorso formativo di due mesi in Ashram.
Successivamente ha conseguito il diploma di “Naturopata” presso la S.I.M.O. – Scuola Italiana di Medicina Olistica, il diploma di Insegnante di “Yi Quan” (Uno stile speciale di Qi Gong), il diploma di Insegnante Tai Chi stile Yang e il diploma di “Counselor Gestaltico” presso l’ ASPIC – Scuola Superiore Europea di Counseling Professionale di Bologna.
Dopo un paio di viaggi negli USA, nell’estate del 2010 ha portato in Italia l’AcroYoga diventando il primo insegnante certificato di questa disciplina nel nostro paese.
Nel 2001 ha iniziato a sviluppare una ricerca che si è consolidata nel 2010 dando vita all’approccio di Anukalana Yoga che oggi sta diffondendo attraverso seminari, ritiri e la formazione di Insegnanti Yoga.
È iscritto nel registro professionale di Yoga Alliance come “Experienced Registered Yoga Teacher” (E-RYT 500), ed è socio Y.A.N.I. “Associazione Nazionale degli Insegnanti Yoga”.
Ha inoltre conseguito presso l’accademia Ksatrya Dharma il diploma di Insegnante di Tai Chi stile Yang.

Mario Raffaele Conti

Giornalista, oggi scrive per «Yoga Journal Italia». È stato dj di Radio Monte Carlo, giornalista sportivo a «La Notte» e caporedattore del settimanale «Oggi».
Ricercatore spirituale, oggi ha trovato il suo sentiero nello Yoga e frequenta il corso di formazione europeo Afy della Federazione Mediterranea Yoga sotto la guida di Antonio Nuzzo, Wanda Vanni, Willy Van Lysebeth e Gianni Pellegrini.
È il curatore del libro di Nuzzo «I doni dello yoga» (Morellini-Yoga Journal). Con Elia Perboni ha scritto il libro-inchiesta «Yogananda mi ha cambiato la mia vita» e il format «Yogananda Revolution Experience».

Monica De Lucia e Claudio Ugolini

Monica De Lucia è nata in Puglia e attualmente vive a Parma. Si appassiona allo Yoga e all’Ayurveda durante gli studi universitari in informatica nel 1989. Frequenta una scuola triennale e dal 2006 insegna Hatha Yoga a gruppi o attraverso lezioni individuali. La sua passione è insegnare Yoga ad allievi in età d’argento. A Parma, si dedica ora alla sua nuova famiglia e allo studio delle gemme. Scrive articoli per la rivista “Vivere lo Yoga” e per “Yoga Journal” cura una rubrica mensile dedicata ai cristalli. Avendo sperimentato la pace e l’armonia della Meditazione, crea japamala utilizzando pietre dure con l’intento di condividere Amore, equilibrio e bellezza. E’ stata insegnante Anusara yoga Inspired sino al 2018 studiando con Piero Vivarelli e Andrea Boni. Segue insegnanti di filosofia come Sally Kempton, Bill Mahony e Carlos Pomeda graditissimo e regolare ospite nella sua scuola a Parma.

Claudio Ugolini, appassionato di sport e musica, ha conosciuto lo Yoga circa 16 anni fa e da allora non ha mai smesso di praticarlo. Allievo di celebri insegnanti di Ashtanga Vinyasa Yoga, segue insegnanti internazionali come Carlos Pomeda, Bill Mahony e Sally Kempton; attraverso Piero Vivarelli e Andrea Boni conosce il metodo Anusara Yoga di cui è stato insegnante Inspired fino al 2018.
Insieme a sua moglie Monica sono fondatori di una scuola di yoga a Parma – Samsara yoga ASD – che attualmente è la scuola di riferimento per l’Italia per il metodo Embodied Flow™ : un metodo di yoga fondato da Tara Judelle e Scott Lyon, con cui Monica e Claudio hanno iniziato il processo di certificazione.

Adriana Crisci

Il suo percorso di formazione è iniziato in India dove si è recata molte volte. Ha completato la sua formazione di insegnante presso l’Asociacion International De Yoga Yoghismo. E’ insegnante anche dei Riti Tibetani e di Ancient Tibetan Techniques Buddho Meditation. Ha lavorato per anni come Insegnante di Yoga presso l’Ospedale San Carlo, Dipartimento Disturbi dell’Ansia e dell’Alimentazione. Ha insegnato yoga nella scuola primaria e superiore, dove oltre ai corsi per alunni ed insegnanti ha tenuto anche conferenze. Ha collaborato con varie associazioni nell’ambito della salute e partecipato come relatrice a convegni sulla medicina. E’ stata ideatrice per l’AVI di una sezione web dedicata allo Yoga e al Vegetarianesimo. Ha condotto programmi radiofonici e scritto vari articoli sullo yoga. E’ autrice di libri tra i quali Fast Food Yoga che verrà  pubblicato a Settembre 2019. Ha rivestito nella Yani ( Yoga Associazione Insegnanti Yoga) il ruolo di coordinatrice per Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia e dal 2018 è membro del Consiglio Direttivo della stessa.
Oltre ad essere Insegnante di Yoga è Terapeuta Tep (Terapia Energetica di Processo-Institut Fur Psychyo- Korporelle Energiearbeit Svizzera), Operatore olistico di Medicina Tradizionale Mediterranea, Operatore di Kiniesolgia Applicata. Ha conseguito specializzazioni anche in macrobiotica e ayurveda.
Per approfondire:http://www.shantisai.org/

Elena De Martin

Incontra l’Ashtanga Vinyasa Yoga alla fine degli anni ’90. Il desiderio di approfondire questa disciplina che da subito l’appassiona la porta a conoscere Lino Miele, suo primo insegnante, che segue per diversi anni in Italia e all’estero come studente e assistente.

Dal 2000 si reca in India ogni anno incontrando per la prima volta nel 2001 Sri K. Pattabhi Jois a Mysore (sud dell’India), dove si reca a studiare nell’Ashtanga Yoga Research Institute da lui fondato. Desiderosa di approfondire la sua esperienza yogica alla sorgente della tradizione, dal 2005 la sua permanenza a Mysore si intensifica studiando per lunghi periodi sotto l’insegnamento di Sri K. Pattabhi Jois, sua figlia Sarasvati e suo nipote R. Sharath Jois.
Nel 2007 si stabilisce a Mysore con il figlio per oltre un anno dedicandosi allo studio profondo dell’Ashtanga Yoga. Portandosi con sempre più intensità verso quel percorso di comprensione e di approfondimento della disciplina yogica, comincia a studiare Sanscrito, Filosofia dello Yoga, le Scritture e il loro Chanting sotto la guida dei maestri indiani M.A. Jayashree e M.A. Narasimhan. La vicinanza a tali straordinari maestri e l’intenso studio in terra indiana sono un’esperienza estremamente significativa nel suo cammino di trasformazione personale e di comprensione dello yoga come valore intrinseco di grande spessore da applicare nella vita quotidiana.
Parallelamente allo studio dell’Ashtanga, si avvicina nel 2001 alla Meditazione Vipassana, secondo l’insegnamento del maestro S.N. Goenka, la cui pratica regolare ha contribuito a dare maggior consapevolezza al cammino di ricerca intrapreso attraverso lo yoga.
Elena insegna a Milano dal 2001, tiene seminari in Italia e all’estero e ha conseguito uno dei più elevati riconoscimenti dallo “Sri K.Pattabhi Jois Ashtanga Yoga Institute” di Mysore, l’Autorizzazione di Livello 2 per l’insegnamento dell’Ashtanga Vinyasa Yoga.

Mario Di Grazia

Fonda a Torino il Centro per il Risveglio Interiore e la Salute Olistica “Samveda” nel 1999.
Dal suo primo viaggio in India nel ’79, si dedica con crescente interesse all’investigazione spirituale e alla salute olistica; da oltre 30 anni, con lo Yoga (secondo gli Insegnamenti del Maestro Jean Klein), la Meditazione di consapevolezza non-duale, il protocollo Mindfulness MBSR e l’ascolto degl’insegnamenti dei Grandi Maestri di Vita, accompagna coloro che sono interessati a un percorso verso la Saggezza, la Salute Olistica e il Risveglio alla naturalezza dell’Essere.
Per saperne di più: www.samveda.it/docenti/

Marco Fasanotti

Pratica yoga da 49 anni, percorrendo molte strade, quando lo yoga si chiamava ancora solo yoga.
Insegnante diplomato 500 ore Y.A. Maestro di Tai Chi e Qi Gong, opera attraverso Centro Tao di Biella, di cui è il socio fondatore e la Scuola Internazionale di Yoga Hari-om di Sezzadio di cui fa parte come corpo insegnanti.

Laura Ferrari

Dottoressa in Filosofia, consegue il primo diploma di Insegnante di Yoga nel 1998 presso il Centro Istruttori Yoga Agon (Bologna, Direttore Bruno Baleotti). Affascinata dai molteplici approcci alla disciplina, prosegue ininterrottamente la propria formazione, L’incontro con Mark e Joanne Darby (Ashtanga Vinyasa Yoga) prima, con Stefania Redini ed Eric Baret (Spiraldynamik e scuola non duale del Kashmir) e con il Metodo Feldenkrais poi, la portano a declinare la propria didattica sempre più nel senso di una proposta di apprendimento attraverso il movimento.
Responsabile di progetti di Yoga in contesti sanitari e socio/economici di disagio, in collaborazione con molte istituzioni pubbliche e private.
Responsabile di progetti di Formazione Continua riconosciuti da Yani (Yoga-Associazione Nazionale Insegnanti). Coordinatrice Regionale per l’Emilia Romagna e membro del Consiglio Direttivo della Yani.

Valeria Galante

Maestra di Qi Gong.
Insegnante di Viet Tai Chi II Dan
Insegnante di Taiji Quan

Iniziata la pratica nel 1986 nella città di Padova con il Viet Vo Dao, sotto la guida del Gran M° Bao Lan, si dedica dal 90 esclusivamente allo studio delle arti interne Vietnamite e Cinesi .

Nel 95 ottiene il titolo di Istruttore VTC e nel 2000 il Diploma della Federazione Internazionale “Viet Tai Chi World Federation” di Istruttore II Dan sotto la guida diretta del Gran Maestro Phan Hoang e del Gran Maestro Bao Lan

  • Dal 1997, contemporaneamente, frequenta il corso di Qigong a Bologna, presso la Scuola Italiana di Medicina Cinese Matteo Ricci, dove incontra la Dottoressa M ° Ma Xu Zhou di Pechino e ne diventa allieva diretta . Nel 2001 ottiene il diploma di insegnante della ” Ma Litaang Yang Qi Gong”
  • Frequenta, anche, la scuola Nei Dan di Taiji Quan a Bologna ,sotto la guida dei Maestri Guo Ming Xu, e Flavio Daniele e nel 2002 ottiene il diploma di istruttore di Taijiquan stile yang
  • Nel 2003 ottiene il Diploma della Federazione Europea di Qi Gong e Arti energetiche (FEQGAE), Aix-en-Provence – Francia
  • Nel 2002 incontra il M° Li Dong e ne diventa allieva diretta del e nel 2005 ottiene il Diploma della Federazione Ling Gui ecole de Qi Gong – Parigi
  • Nel 2015 LA FIWUK le conferisce il diploma di istruttore in taijiquan stile yang
  • Nel 2018 , la Dottoressa Ma Xu Zhou le conferisce , in Cina , il diploma di Insegnante di livello superiore della scuola Ma Litang Yang Qi Gong”
  • Attualmente insegna nella città di Matera, tiene seminari in altre città, insegna nella scuola Health Academy Università Popolare delle discipline olistiche e bionaturali

Attualmente prosegue nel suo perfezionamento seguendo l’insegnamento del M° Wang Zhi Xiang , della Dottoressa Ma Xu Zhou, del Dott. Liu Dong e della M° Liu He, che periodicamente incontra.

image

Angela La Fortezza

Realizza dal 1992 percorsi di benessere olistico, meditazione e Risveglio. Nella sua formazione, ha ricevuto insegnamenti dai Maestri Tonino Bello, Baba Bedi, Sri AmmaBhagavan, Hari Gunther Leone, Ratu Bagus, Sri Mooji ji. Conduce gruppi di meditazione e crescita personale dal 1997 ad oggi. È esperto di tecniche di riequilibrio energetico, floriteraia di Bach, Australian Bush e Madre Terra. È autore di numerose pubblicazioni in libri e riviste di carattere nazionale in discipline olistiche e bionaturali. Dal 2006 frequenta la Oneness University (India), dal 2009 è Oneness Trainer certificato ed ha ideato e condotto numerosi corsi e workshop in tema di Risveglio all’Unità. Nel 2017 ha avviato la formazione integrale in Discipline Analogiche Benemegliane.

image

Gioia Lussana

È insegnante yoga (Y.A.N.I.) e docente presso diverse Scuole di formazione e post-formazione per insegnanti yoga in Italia. Per l’approfondito lavoro di studio e divulgazione della tradizione testuale indiana collegata alla pratica yoga, ha ottenuto dal 2013 il Patrocinio dell’Istituto Italiano degli Studi Orientali dell’Università Sapienza di Roma per i seminari che promuove con il prof. R.Torella a Roma.
Laureata cum laude in Indologia con R.Gnoli e R.Torella, ha approfondito in particolare il tantrismo kaśmīro di matrice śivaita non duale.
Nel 1987 è stata co-fondatrice dell’A.ME.CO (Associazione per la Meditazione di Consapevolezza) con Corrado Pensa e per oltre 20 anni ha approfondito la meditazione vipassanā con esponenti qualificati del buddhismo contemporaneo.
Dopo aver ascoltato dal vivo gli insegnamenti di J.Krishnamurti in Svizzera, ha potuto conoscere personalmente e lavorare con alcuni maestri indiani di impronta krishnamurtiana come R.P.Kaushik e Vimala Thakar.
Ha ottenuto il Diploma intermediate, riconosciuto dall’Università di Pechino, nelle pratiche di Qi Gong del taoismo tradizionale cinese.
Conduce seminari di approfondimento della pratica yoga, collegandola allo studio dei testi tradizionali e tiene a Roma regolari corsi di yoga, ispirati alla tradizione non duale del Kaśmīr medievale. Ha pubblicato articoli e saggi sullo yoga in riviste scientifiche (Rivista di Studi Orientali (RSO); Cahiers de la Fondation Daniélou (FIND) e divulgative (Appunti di Viaggio).
Ha conseguito nel 2015 il PhD (Dottorato di ricerca) presso l’Università Sapienza di Roma in Civiltà e Culture dell’Asia con il prof. R.Torella con una tesi sul significato dello yoga nel tantrismo hindu delle origini.
Nel 2017 ha pubblicato il libro La Dea che scorre. La matrice femminile dello yoga tantrico, Om Edizioni.
Nel 2019 ha vinto il Grant Programme di FIND Intellectual Dialogues con un progetto di ricerca teorico ed esperienziale sul tantrismo non duale.

Cristiana Ghita Munzi

Insegna Yoga da 22 anni. Iscritta alla Federazione mediterranea Yoga, si è diplomata con il maestro Antonio Nuzzo, uno dei primi formatori di insegnanti in Italia. La maestra e monaca indiana Yogamudrananda, discepola del Maestro Satyananda di una nota genealogia di maestri, le ha dato il nome Ghita (Gītā): canto sacro. Ha cercato di mantenere vivo e attuale il messaggio profondo e antico della tradizione Yoga e Buddhista che ha cercato di divulgare ma innanzi tutto di vivere nella quotidianità. Ha tradotto alcuni maestri di queste tradizioni tra cui Tich Nhat Hanh e Jiddu Krishnamurti per la casa editrice Astrolabio-Ubaldini e Terra Nuova. Per Passioni, Radio 3, ha realizzato “Le dimore divine dell’amore, Vita e insegnamenti di Thich Nhat Hanh”, (dicembre 2013), “La parola Yoga” (ottobre 2014), “La parola Zen” (maggio 2016) e “Jiddu Krishnamurti, la paura e l’amore” a fine maggio 2017. Collabora da vent’anni anni con “Uomini e profeti” , trasmissione di Radio 3, in particolare in qualità di consulente musicale. Per “Uomini e profeti” ha realizzato un’intervista al Maestro zen vietnamita Thich Nhat Hanh dal titolo “La pace in azione”. Ha seguito per diversi anni lui insieme alla monaca Chan Khong, ammirata dai loro contributi umanitari durante la guerra in Vietnam e dal loro operato per la pace, per cui Thich Nhat Hanh è stato proposto da Martin Luther King Jr.come premio Nobel. Da loro ha ricevuto il nome “Vera comunicazione del cuore”. Grazie a loro e all’abate Chandapalo buddhista theravada e agli insegnanti laici di Dharma, Corrado Pensa, Karl e Helga Riedl ha cercato di portare nella quotidianità il messaggio antico delle tradizioni. Grazie allo Yoga di risvegliarlo in ogni cellula del corpo. È laureata in filosofia con lode. Ammessa al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, ha studiato Composizione e Improvvisazione secondo il metodo Dalcroze. Ha realizzato programmazioni musicali e traduzioni per Radio 3 (Mattino 3) e per Radio Vaticana, unica altra emittente culturale e musicale all’epoca e ha insegnato al liceo.

image

Carla Nataloni

Insegnante di Hatha Yoga Sivananda dal 2002. Si è formata in India dove ha frequentato corsi di ayurveda, meditazione Vipassana, incontri con Maestri di diverse tradizioni e ritiri con il Maestro Mansoor. Ha conseguito i diplomi di: Yoga sulla sedia, Yoga per Bambini, Massaggio tai e Yoga. È insegnante di Yoga Ormonale per la Menopausa, Yoga Anti stress e Ormoni Maschili e Yoga per il Diabete certificata da Dinah Rodrigues. Organizza corsi di formazione di yoga ormonale con la Maestra Dinah Rodrigues, che ogni anno viene in Europa per trasmettere personalmente il metodo da lei creato. Organizza ritiri residenziali in Puglia, nella valle dei trulli anche per stranieri (italiano, inglese e francese). www.carlanataloni.com.

image

Iacopo Nuti

Ha conseguito la laurea in Lingue e Letterature a indirizzo filologico all’Università degli Studi di Pisa nel 2001 e attraverso un percorso quadriennale ha approfondito le materie di Indologia e di Sanscrito, apprese dal prof. Saverio Sani, noto sanscritista e autore di rinomate edizioni. Da ha coltivato e perfezionato la lingua e la cultura sanscrita, anche grazie a viaggi in India e allo studio dei principali testi originali della tradizione antico-indiana.

Ha contribuito a vari progetti formativi e alla formulazione e stesura di alcune pubblicazioni sul patrimonio linguistico e spirituale dell’India.

Tiene corsi e seminari di Lingua e Letteratura sanscrita collaborando con Centri culturali di varie città italiane, sia in ambito accademico sia in contesti e scuole tradizionali.

Attualmente è docente presso alcune Scuole di Formazione Insegnanti.

email: iacoponuti@gmail.com

image

Antonio Nuzzo

Inizia a praticare yoga nel 1963, a soli sedici anni. Nel 1969 viene iniziato alla meditazione tradizionale da Mataji Hiridayānanda, diretta discepola di Swami Sivānanda e direttrice dell’ospedale Oftalmico di Rishikesh. Un anno più tardi incontra André Van Lysebeth e segue il suo diretto insegnamento per i successivi 15 anni, approfondendo tutte le tecniche di hatha e tantra yoga. Tra i suoi maestri, Swami Satyananda di Monghyr, Swami Satchidananda, Swami Gitananda di Lawspet e Vimala Thakar.

Insegna al Centro Studi Yoga Roma dal 1986. Dal 1988 si dedica principalmente alla formazione di insegnanti di yoga in collaborazione con varie organizzazioni attive in tutto il territorio nazionale e all’estero e partecipa a diversi seminari di yoga a Beirut, in Libano e a Casablanca, in Marocco indirizzati a insegnanti di yoga e allievi avanzati.

Nel 1973 prende parte come unico osservatore italiano alla prima assemblea costitutiva dell’U.E.F.N.Y. (Unione Europea delle Federazioni Nazionali di Yoga), svoltasi a Zinal, e un anno più tardi promuove la fondazione della prima Federazione Italiana di Yoga (F.I.Y.), di cui è stato presidente dal 1977 al 1987. In quegli anni istituisce e insegna nella prima scuola di yoga per la formazione di insegnanti in Italia, l’Istituto Superiore per la Formazione di Insegnanti Yoga.

Nel 2000 diviene socio onorario, vice presidente e membro del comitato pedagogico della costituenda Federazione Mediterranea Yoga, con sede a Catania, e partecipa attivamente a convegni, seminari e corsi di formazione in qualità di docente. Nello stesso anno fonda l’Advaita Yoga Sangha, un organo del Centro Studi Yoga Roma orientato alla formazione. L’organo si propone di operare soprattutto nel campo del confronto e dello scambio fra praticanti di yoga e nella formazione e post-formazione degli insegnanti di yoga per individuare una modalità didattica più aderente alla vita di oggi, senza trascurare le direttive tradizionali dell’insegnamento e della ricerca.

Nel 2019 pubblica per Morellini Editore e Yoga Journal I doni dello yoga per praticare una vita piena.

image

Elia Perboni

Giornalista, si è occupato di cultura giovanile e musica sul «Corriere della Sera».
Ha condotto programmi radio in Rai e inchieste dedicate all’arte musicale per Raitre.
Tra i suoi libri, il «Dizionario della musica pop-leggera italiana» (Gammalibri, 1984) e «Settanta a settemila» con Pietruccio Montalbetti (Ultra, 2014).
La ricerca spirituale attraverso lo yoga è la sua nuova frontiera. Collaboratore di «Yoga Journal Italia», frequenta l’Associazione Italiana Raja Yoga di Renata Angelini e Moiz Palaci.
Con Mario Raffaele Conti ha scritto il libro-inchiesta «Yogananda mi ha cambiato la mia vita» e il format «Yogananda Revolution Experience».

image

Daniele Rabozzi

Pratica yoga dal 1981. Tra le varie scuole che ha frequentato e le tradizioni che ha studiato e approfondito nel corso degli anni, quelle che lo hanno formato maggiormente sono state il Raja Yoga, insegnato dagli allievi di Gerard Blitz, e lo yoga shivaita del Kashmir, trasmesso da Eric Baret.
Il suo primo viaggio in India, alla fine degli anni ’80, è stato l’inizio di una serie di soggiorni, esperienze e relazioni che hanno reso l’India la sua seconda casa.
Da lì l’incontro e l’amicizia con la saggia indiana Vimala Thakar: l’evento più importante del suo percorso nel mondo dello yoga e nella vita. L’intensità dell’insegnamento di Vimala, così come la sua presenza, ha facilitato in lui la nascita di una nuova visione dello yoga che ha definitivamente portato la sua pratica oltre i confini del tappetino.
Insegna presso il Centro Studi Yoga Kailash a Verbania dove, insieme con sua moglie Anna Cantarelli, organizza corsi, seminari, conferenze ed eventi culturali.
Da diversi anni conduce ritiri e seminari residenziali in Italia e in India.
E’ docente presso la scuola di formazione insegnanti Vistara a Milano e viene invitato regolarmente a insegnare presso il Centro internazionale Mandali, sito sul lago d’Orta.
E’ socio della YANI (Yoga ‒ Associazione Nazionale Insegnanti), del cui Consiglio direttivo è stato membro dal 2009 al 2015.

image

Adriana Rocco

Adriana Rocco: è insegnante di Dharma Yoga.
Dopo la laurea in Sociologia (Trento, 1973), con la maternità inizia il cammino di conoscenza e trasformazione interiore. Alla ricerca di una psicologia che riconosca l’interazione corpo-mente-anima e di una pedagogia radicata nella bellezza e sacralità della vita, continua la sua formazione in India. Riceve l’insegnamento degli YogaSutra di Patanjali nel corso di una lunga e assidua relazione di apprendistato con T.K.V. Desikachar (Chennai, 1978-2004) secondo i canoni della trasmissione orale.
Nel 1992 incontra Thich Nhat Hanh, monaco zen vietnamita, poeta, maestro di riconciliazione e di spiritualità impegnata nella vita quotidiana. Nel 2004 è da lui ordinata insegnante di Dharma. (Plum Village, Francia). Oggi condivide con gioia la sua esperienza attraverso “Il Corpo che Medita”, un programma itinerante di iniziazione all’arte della salute e della pace per creare un ponte fra genitori e figli, insegnanti e studenti, salute e spiritualità, oriente e occidente. Cura la redazione dei “Quaderni per una Educazione alla pace”: Il Cuore della Pace (2008), Una Chiave per la Pace (2010), Passi di Pace (2003, 2008, 2012).

image

Bernard Rouch

Nato a Montpellier (Francia) nel 1968, ha conosciuto fin dalla primissima infanzia la filosofia spirituale indiana trascorrendo molti periodi in monasteri tibetani.

Fin dall’adolescenza ha sviluppato una grande sensibilità nell’approccio dei corpi sottili e delle realtà di tipo energetico e metafisico, frequentando il gruppo originale che ha riscoperto le Terapie Egizio-Essene.

Ha completato i suoi studi conseguendo una laurea in Ingegneria (Laurea in ingegneria presso l’Instituto Nazionale delle Science Applicate di Tolosa) e un Master della scuola Nationale Supérieure des Télécommunications di Parigi.

Con un’esperienza trentennale, da oltre una ventina d’anni insegna a gruppi di allievi sempre più numerosi in varie città italiane e all’estero, in Francia, in Spagna, e in Québec (Canada).

image

Emanuela Sabbatini

Insegnante di Hatha Yoga, formata presso la Federazione Mediterranea Yoga http://www.mediterraneayoga.it con diploma europeo della tradizione Van Lysebeth con i maestri Antonio Nuzzo e Willy Van Lysebeth.
Inizia a praticare yoga nel 2000 seguendo corsi di Hatha Yoga per poi intraprendere la strada dell’insegnamento grazie al suo insegnante Antonio Nuzzo con la quale si forma. Grazie ai suoi frequenti viaggi in India dal 2008 è riuscita ad approfondire lo studio dello Yoga sia come disciplina che come filosofia. Tiene regolarmente corsi di yoga per adulti, bambini e donne in gravidanza.
Ha gestito per 5 anni un centro yoga a Roma, Centro Yoga Quarto Chakra.
Ha collaborato nel 2013 con la LILT di Trieste (Lega Italiana Lotta per i Tumori) per supportare attraverso l’Hatha Yoga donne colpite dal tumore al seno.
Ha portato avanti l’insegnamento dello yoga per adulti, bambini e donne in gravidanza per 4 anni a Milano.
Ha partecipato allo Yoga Festival di Roma, Milano e Catania, per il progetto “Primi Passi” con il suo insegnante Antonio Nuzzo.
Collabora alla progettazione e realizzazione di seminari ed eventi relativi allo Yoga. Per arricchire la sua ricerca dello yoga si è anche formata come insegnante di Kundalini yoga presso l’IKYTA Italia (Associazione Italiana Inseganti di Kundalini Yoga).
Nel 2014 ha iniziato una collaborazione con l’Ambasciata Indiana a Roma in occasione dell’evento “Summer Yoga lecture cum demonstration“ da lei presenziato.
Dal 2013 è Presidente dell’Associazione Filo di Luce India Onlus – AFLIN. L’Associazione Filo di Luce India Onlus – AFLIN, si occupa di diritti umani, diritti delle donne e dei bambini. In particolare promuove l’istruzione e sostiene la lotta contro l’emarginazione delle bambine e delle donne nella comunità di Pushkar, città dello stato del Rajasthan, attraverso il sostegno a distanza e la realizzazione di progetti specifici nell’ambito dell’istruzione e della sanità.
Emanuela ha una certezza: ogni minuto passato ad aiutare le donne e le bambine non è mai un minuto perso.
Nel 2012, dopo 13 anni in una multinazionale americana, decide di lasciare la scrivania per dedicarsi completamente a questa esperienza di crescita personale intensa. La vita sociale all’interno dell’Associazione Filo di Luce India Onlus è ricca di emozioni e relazioni: Emanuela si dedica totalmente a questo progetto, divenendo la vera anima di AFLIN.
Appassionata di India, dove vive 6 mesi l’anno, è Presidente della AFLIN Onlus (Filo di Luce India Onlus – www.aflin.org) e porta avanti progetti per l’istruzione scolastica delle bimbe indiane nello stato del Rajasthan. Nel 2017 è stata insignita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, “Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana: “Per il suo contributo a favore della alfabetizzazione femminile e del contrasto al fenomeno delle spose bambine in India”

image

Rajesh Shrivastava

Laureato in Scienze Naturali e in Medicina Ayurveda presso l’Università di Gwalior in India. Diploma in Yoga presso la Vivekananda Kendra (Yoga Research Institute) di Kanyakumari, India. Una lunga e intensa esperienza nel settore dello Yoga e Ayurveda in diversi anni d’attività professionale. Insegnante di Yoga presso Vivekananda Kendra, una delle tre grandi scuole di ricerca di Yoga in India. Ha lavorato come Yoga trainer e consulente in Ayurveda – Chandak Arthropaedic Hospital, Gwalior in India.
Co-fondatore e direttore clinico dell’Ayurveda & Yoga Research Centre e Ayurveda Health Home, Kathmandu, Nepal.
Dal 1998 è in Italia, a Bologna; si è attivato nello Yoga e Ayurveda, in collaborazione con l’Istituto Himalayano di Ricerca in Ayurveda e Associazione nazionale Italia-Nepal Bologna. Ha tenuto centinaia di conferenze, seminari, workshops e corsi sui diversi aspetti dello Yoga e Ayurveda a Bologna, Modena, Reggio Emilia, Pesaro, Ferrara, Cremona, Verona, Padova e Treviso. In Europa, in Germania e a Praga.
Ha corsi annuali con cadenza mensili a Policoro (Mt), Bari, Bologna, Roma, Bolzano, consulti e workshop ie corsi n altre città, tra cui Pordenone, Sondrio, Milano.
Ha una vasta esperienza di oltre 20 anni nell’insegnamento e applicazione dello Yoga di gruppo e individuale, secondo la costituzione psico-fisica, l’età e i disturbi. Ha studiato e sviluppato diversi programmi di Yoga per il benessere fisico, emozionale, mentale, spirituale, ad esempio Yoga dinamico, Yoga aerobico, Yoga per rilassamento, Yoga per bambini /giovani / coppie / donne / terza età, oltre a molti altri programmi sulla Postura, Respirazione, Pranayama, Rilassamento, Concentrazione e Meditazione.
E’ esperto sia nell’applicazione che nell’insegnamento delle tecniche di massaggio Ayurvedico (Abhyanga).
Ha tenuto diversi corsi di massaggio rilassante, massaggio per Vata / Pitta / Kapha, massaggio per neonati / bambini / coppie / anziani.
In Puglia e Basilicata collabora con Samsara e le Associazioni Giawalù di Policoro (Mt) e Anandilù di Bari, dove da due anni porta avanti la Formazione per Insegnanti Yoga in Ayurveda riconosciuta Csen e si reca per i consulti ayurvedici mensili.
INFO: giawalu.centroyoga@libero.it; centrostudianandilu@gmail.com

image

Fabio Squadrone

Insegnante Reiki, fonda dieci anni fa la scuola Reiki Puglia. Dedica tutta la sua vita a questa disciplina con lo scopo di diffondere il reiki tradizionale di Usui, nella sua semplicità e purezza, riportandone alla luce le tecniche tradizionali e la pratica spirituale.
Si è accostato all’arte del Reiki da giovanissimo nel 1991. In seguito, completati i corsi fino a diventare master, ha continuato a percorrere un’intensa strada di ricerca interiore grazie a Swami Sri Sathya Sai Baba e ai suoi alti insegnamenti, e Swami Vishwananda da cui riceve l’iniziazione all’Atma Kriya Yoga e una speciale benedizione per condurre i gruppi di OM Chanting. Ha inoltre svolto particolari approfondimenti sulla pratica dei mantra vedici, cui fa volentieri ricorso durante i corsi per introdurre gli allievi all’esperienza dell’energia.
Nel 2008 l’incontro con il Rev. Hyakuten Inamoto, fondatore della Komyo ReikiDo, riconosciuto come uno tra i più grandi maestri reiki viventi al mondo. Con lui trova conforto e conferme importanti negli insegnamenti, nei valori, nella vita, fino a diventare egli stesso membro della scuola internazionale Komyo Reiki.
Oggi è impegnato con corsi, incontri e conferenze per la diffusione del reiki tradizionale insieme a altre attività come lezioni sui mantra o sulla bhagavad gita per completare la formazione dei propri allievi e non solo.
Per saperne di più: www.reikipuglia.it – www.facebook.com/fabio.ReikiPuglia

image

Rosalia Stellacci

Arrivata allo yoga attraverso lo studio della Fisica Applicata e della Meccanica Quantistica, tra il 2001 e il 2002 lavora negli Stati Uniti come ricercatrice presso l’istituto di ricerche sulle Onde Gravitazionali (LIGOLab – Caltech – MIT) predette da Einstein, dove, oltre che approfondire i suoi studi di fisica, segue anche corsi sulla filosofia dello yoga e dello zen e sull’influenza della coscienza sulla realtà, in seminari tenuti dai docenti della stessa università nella quale opera (Caltech – Pasadena, CA).
Nel 2005 collabora con il reparto di radioterapia oncologica dell’ospedale S.G.Moscati di Taranto nel campo degli acceleratori di particelle per la produzione di radiazioni ionizzanti e non ionizzanti in medicina e si appassiona allo studio di terapie e medicine alternative, quali l’Ayurveda, la Riflessologia Plantare, la Pranoterapia e la Medicina Cinese delle quali conosce i principi e metodi terapeutici. Si laurea, con il massimo dei voti, in Fisica Applicata presso l’università degli studi di Pisa e in Fisica Biomedica presso l’università Federico II di Napoli.
Pratica meditazione da sempre, danza classica durante l’infanzia, Yoga Asana dal 2008, e insegna dal 2010. È certificata in Vinyasa Flow Yoga RYT-200 della Yoga Alliance con Jacqueline Heysel, ha studiato l’Ashtanga yoga con David Swenson ed è attualmente allieva di Sri Manju Jois grazie al quale ha intrapreso lo studio dei Mantra Vedici. Ha studiato inoltre Thetha Healing, Shiatsu e Meditazione Raja.
Per quattro anni si è ritirata nei Sassi di Matera per vivere, in completo ascetismo, secondo lo stile dello yoga, in totale isolamento e dedicandosi alla meditazione e allo sviluppo delle siddhi (capacità mentali che si acquisiscono con la meditazione). Dal 2011 vive lo stato di “Risveglio“. Dal 2012 è presidente, a Matera, del Centro Studi di Yoga e Meditazione “Al Jalil Yoga” e conduce corsi e seminari sulla fisica quantistica, la biofisica e lo yoga.
Da un anno è entrata orgogliosamente a far parte del progetto mondiale della doTerra – oli essenziali di grado terapeutico – per la diffusione delle nuove conoscenze scientifiche nell’ambito degli oli essenziali e della Multkraft per la diffusione della tecnologia dei Microrganismi Effettivi per la salute, l’eliminazione dei pesticidi e la purificazione delle acque.
Dal 2017 ha fondato il Corso Formazione Insegnanti di Yoga 250 ore Yoga Alliance International, intitolato “Quantum Biophysics Raja Yoga” con lo scopo di formare maestri che possano coniugare le conoscenze pratiche e teoriche dello yoga con le competenze nell’ambito della fisica e della biologia quantistica.
Maggiori informazioni su http://www.aljalilyoga.com/

image

Anna Taddonio

AnnA Taddonio inizia in giovanissima età il suo percorso di ricerca spirituale sperimentando e frequentando vari gruppi di buddismo Mahayano presso l’istituto Lama Tzong Kapa e poi iniziando un percorso di Dzog Chen con il Maestro Namkai Norbu per diversi anni. Intanto i suoi studi in Scienze sociali la portano a collaborare con il Sert della ASL Bari 10 con un corso di Arteterapia e tecniche di rilassamento psicofisico in un gruppo per il recupero delle persone con problemi alcol/droga correlati. Prosegue la sua crescita interiore con viaggi che la portano intorno agli anni ’80 nei sud del mondo ed in india dove vive per 4 mesi in un ashram e acquisisce la conoscenza del massaggio sonoro con le campane tibetane ed alcune tecniche di massaggio ayurvedico che in seguito saranno la base del suo “Massaggio dell’Anima®” (massaggio di drenaggio energetico, Reiki, cristalli, campane tibetane, oli essenziali). Inizia l’insegnamento di questo massaggio in varie scuole di naturopatia e scuole per Operatori olistici, mentre il lavoro nel sociale continua con una collaborazione in un Consultorio familiare a Bari con consulenze per la contraccezione e le dinamiche di coppia.
Collabora con un Centro di Accoglienza per Minori, utilizzando la sua formazione scolastica con indirizzo artistico, per realizzare corsi di Arteterapia nel programma di reinserimento sociale di minori a rischio. Nel 2003 accoglie il desiderio di diventare Insegnante di Reiki ed in seguito diviene vicepresidente dell’associazione Culturale VelaKI per il ben essere e la crescita interiore, primo Centro per la diffusione del Reiki a Bari. Si apre così un capitolo della sua vita che la porta a condurre numerosi corsi nei vari livelli di Reiki, con il metodo tradizionale Usui System of Natural Healing, in varie regioni d’Italia e all’estero.
La sua vena creativa e instancabile di ricerca le dà la possibilità di creare numerosi workshop incentrati sugli studi decennali sul sistema dei Chakra. Nasce così un bellissimo percorso esperienziale sulla “Riscoperta dei Sensi attraverso i Chakra”. Promuove e conduce “il Cerchio delle Donne” incontri di esperienza e condivisionesull’Energia femminile.
Conduce il Cerchio Armonico, gruppi di meditazione guidata e crescita interiore. Intorno al 2004 inizia a sperimentare il Canto armonico, quale strumento di “guarigione spirituale” e accresce la sua capacità nel campo della “suono terapia”.
Conduce da anni il corso di Massaggio sonoro ed ha sviluppato un metodo di Trattamento “attivo” e “passivo” che insegna in Scuole per operatori olistici ad indirizzo sonoro vibrazionale. Ha collaborato con la Scuola di Naturopatia “Il Sentiero degli Ulivi”, a Bari in qualità di docente di Massaggio dell’Anima® e con la Scuola Severina de Lilla a Bari, come docente di Scienze Sociali per la formazione di “Operatori per il benessere”.
Attualmente collabora con la Scuola Om Resonance a Firenze e Padova per la formazione in Massaggio Sonoro Vibrazionale.
Ideatrice dello “ShantiMassage” (particolare tecnica di massaggio olistico che utilizza anche l’energia delle pietre laviche).
Ha frequentato per due anni il Corso di Counselling ad indirizzo Gestaltico presso l’istituto Gestalt di Puglia.
Tutti i suoi corsi di formazione sono accreditati presso SIAF Italia con ECP validi per il raggiungimento della qualifica di operatore olistico, secondo la legge n.4 del 2013.

image

Clemi Tedeschi

Insegnante di scuola primaria dal 1978 e di yoga dal 1986, sperimenta presto percorsi differenziati di yoga per adulti, bambini, adolescenti, disabilità fisica e psichica.
Scrive Piccolo Yoga edito da Macroedizioni 2002 (riedizione Italia 2016 e Francia 2017) e da allora si occupa di formazione docenti. Nel 2017 scrive Piccolo manuale di yoga per bambini edito a marzo 2018 da Mondadori.
Le attività parallele di insegnamento (scuola e yoga) e di formazione insegnanti sono supportate dalla ricerca costante dei principi essenziali che connettono lo yoga alla pedagogia odierna più illuminata. Ciò ha condotto Clemi ad ampliare l’offerta didattica estendendola a tutte le età dello sviluppo e a varie tipologie di allievi in una prospettiva inclusiva.
La sua sperimentazione è confluita nel corso YogaperCrescere che si è dimostrato uno strumento molto efficace per l’apprendimento di nuove lingue. Per la sua funzione di facilitatore linguistico e la sua valenza interculturale si è diffuso nelle scuole di tutti gli ordini e in varie regioni.
Nel 2011 codifica il programma di yoga e riequilibrio posturale-energetico Samatva Y. L’Aura®, un percorso integrato di Hatha yoga, approccio tantrico Kashmiro e tecniche di educazione posturale, rispettoso del contesto socioculturale e delle differenze individuali. Il programma per adulti è confluito nel corso di formazione per insegnanti yoga Samatva con il contributo di docenti provenienti da scuole diverse.
Per ulteriori informazioni: www.aipy.it

image

Antonella Vannoni

Psico-pedagogista e dottore di ricerca in Storia della scienza, pratica Yoga dal 1986 e ha completato la sua formazione col Viniyoga presso l’E.T.Y (Etude et Transmission du Yoga) con Claude Maréchal. Ha conseguito l’Attestato di completamento del corso di formazione nel Metodo Feldenkrais© presso la scuola di Firenze (Firenze 4) con Ruthy Alon e Isabella Turino. Insegna da molti anni entrambe le discipline a Scarperia (Firenze) presso l’Associazione Funakoshi, dove tiene anche un corso di Formazione per insegnanti di Yoga. E’ membro dell’Associazione Italiana Insegnanti del Metodo Feldenkrais©, della Y.A.N.I e formatrice E.T.Y.

image

Jolanda Maggiora Vergano

Incontra lo yoga trent’anni fa. Giornalista professionista, negli anni esplora e fa esperienza con diversi stili di yoga: Sivananda Integral Yoga, Yoga Kashmiro, metodo Bhole
A metà degli anni Novanta avviene l’incontro “magico” con la Maestra Gabriella Cella e il suo metodo Yoga Ratna. Si diploma con lei alla scuola di formazione S.I.Y.R.
Da più di vent’anni affianca la professione giornalistica alla condivisione della sua ricerca ed esperienza del metodo Yoga Ratna con lezioni e seminari in Italia e all’estero. È docente alla scuola di formazione insegnanti Yoga Ratna.
Al Policlinico di Modena ha avviato un programma sperimentale di rieducazione funzionale di Yoga-Hasta Mudra nei postumi post-chirurgici della mano.
Ha formato psicoterapeuti con programmi yoga di conoscenza del respiro e concentrazione e ha condotto formazioni yoga per migliorare la relazione d’aiuto di psicologi e operatori sociali.
In ambito aziendale ha sviluppato “Think Yoga Ratna – idee e progetti per vivere con consapevolezza”, con l’intento di diffondere yoga e meditazione nel sempre più difficile mondo del lavoro.
È anche studiosa di massaggio ayurvedico, certificata in massaggio Thai-Yoga con il metodo Nuad-bo-Rarn, socia Y.A.N.I.

image

Barbara Woehler​

Laureata in Filosofia con indirizzo psicologico (1976), consegue una specializzazione in Psicoprofilassi Ostetrica all’Ospedale Fatebenefratelli di Roma (1984). Già docente di psicologia della personalità e problemi della personalità e igiene mentale presso la Loyola University of Chicago a Roma (1977-8).

Si avvicina al mondo dello yoga nel 1976. Si diploma all’Istituto Superiore di Formazione Insegnanti Yoga (ISFIY) nel 1984 con l’unico corso di formazione in Italia tenuto interamente dal maestro Gérard Blitz. Inoltre studia con i maestri T.K.V. Desikachar, André Van Lysebeth, Mataji Dr. Kutty, allieva diretta di Swami Sivananda alla Divine Life Society, Swami Satyananda Saraswati, Sri Swami Satchidananda, Vimala Thakar e all’Himalayan Institute di Swami Rama a Rishikesh. Consegue il Master in Yoga Studies all’Università Cà Foscari di Venezia alla prima edizione del 2014.

Studia danza al Teatro dell’Opera San Carlo di Napoli e al Teatro dell’Opera di Kaiserslautern in Germania. Membro fondatore nel 1979 dell’Associazione TRIAD dance, gruppo di ricerca sugli aspetti scientifici ed artistici del movimento sovvenzionato dal Ministero del Turismo e Spettacolo (1979-83), coreografa e danza in spettacoli di danza contemporanea in Italia e all’estero.

Nel 1981, l’8.1.81 per la precisione, fonda il Centro Studi Yoga, che diventa in seguito il Centro Studi Yoga Roma. Socio della Federazione Mediterranea Yoga (FMY), affiliata all’Unione Europea di Yoga (UEY). Come docente conduce corsi nella formazione ISFIY della Federazione Italiana Yoga (1990-1997) e partecipa a convegni e seminari della FMY dalla sua fondazione.

Nel 1982 rappresenta l’Italia nel primo Symposium su Le Yoga et la Femme dell’UEY insieme a Fédérick Leboyer. Membro fondatore del “Coordinamento Regionale del Lazio per una Nuova Coscienza del Parto e della Nascita” collabora al “Progetto Pilota di Assistenza Domiciliare al Puerperio” e alla stesura de Il puerperio, consigli utili con il Comune di Roma (1993-94).

Pubblica il libro Riflessi nell’animo sul ciclo della vita femminile (poesie e disegni di Maria Gallotti 1883-1965) nel 2001. Crea e cura la rubrica Yoga e Donna per la rivista Vivere lo Yoga (2016-7).

Sviluppa una ricerca sullo yoga e le tappe evolutive delle donne in età fertile, in maternità e in menopausa-maturità sia nel privato che nel pubblico (ex USL RM 3-4-5, 1983-94). Conduce un Master Yoga e Donna sia a Roma che a Milano, arrivato alla XII edizione patrocinato dalla FMY. Ha due figli.

-->